Parco piazza via Sicilia

Geat ha curato il verde nella costruzione della piazza di viale Sicilia a Riccione. Sono stati messi a dimora, tra alberi ed arbusti, circa 2100 pezzi (gli alberi sono 100) ed il prato misura 3mila metri quadrati totali.

L’idea del progetto, curato dal nostro Ufficio Tecnico e di Programmazione (mentre l’ideazione architettonica è dell’Ufficio Tecnico del Comune di Riccione), è rendere colorata ed accogliente la piazza. Per questo, le panchine sono coperte da glicini e circondate da vasi che contengono melograni; per questo, la vista del parcheggio è stata “sbarrata” con dei frassini che, una volta cresciuti, isoleranno la piazza dalle auto.

Inoltre, nella discesa che si trova fra la strada statale e la piazza, sono stati posti pioppi e carpini, alberi che una volta raggiunta la grandezza ottimale, nasconderanno la vista della strada ai fruitori della piazza. Oltre agli alberi, sono stati anche piantati vari arbusti tappezzanti. Questi hanno un effetto duplice: impediscono il dilavamento del terreno e, avendo delle fioriture dilazionate lungo tutto l’arco dell’anno, forniscono sempre nuovi colori alla vista dei passanti.

Per segnare il passaggio d’ingresso alla piazza, sul lato nord è stato piantato un esemplare di quercia che caratterizza anche un’altra piccola piazzetta che sembra quasi preannunciare, a chi passeggia, l’arrivo in uno spazio più grande. Naturalmente il giardino è stato allestito con dei giochi per i bambini.

Una particolarità: sono presenti anche tre piante di ginko biloba. Una pianta che, per secoli, si è pensato si fosse estinta. Salvo poi trovarne un esemplare, alcuni decenni or sono, in un monastero buddista. Da lì, il ginko biloba è tornato a nuova vita. Anche a Riccione.

img_0003img_0004img_0001