19/06/13 - Zanzara Tigre: pronti i "kit" larvicidi

zanzaraTigre

Dalla metà del mese di maggio è partito il piano di contrasto alla zanzara tigre, attivato dal Comune di Riccione e da Geat. Da quel periodo, Geat ha iniziato a intervenire sul suolo pubblico, suddividendo tutta la città in zone e agendo su tutti i tombini e le caditoie. Si è già arrivati al secondo ciclo di interventi in tutta la città. Saranno cinque da qui alla fine del periodo estivo.

 

Oltre a ciò, nelle farmacie pubbliche e private della città, durante il mercato infrasettimanale di Riccione Paese e nella stessa sede di Geat in via Lombardia 17 a Riccione, sarà possibile richiedere gratuitamente i prodotti larvicidi in boccette, per trattare autonomamente i tombini delle proprie abitazioni. Inoltre, anche quest’anno vengono distribuiti nelle case i folder informativi con notizie e consigli su come prevenire l’arrivo del fastidioso insetto.

 

Si raccomanda, tra le altre cose, di non raccogliere acqua nei sottovasi dei fiori ma eventualmente di mettere della sabbia, così come andrebbe messa della sabbia nei vasi dei fiori secchi che abbisognino di un minimo d’umidità per conservarsi. Una regola che andrebbe rispettata soprattutto nei cimiteri. Poi, si consiglia di controllare le grondaie per verificare se l'acqua defluisce correttamente e di non abbandonare contenitori che possano raccogliere acqua piovana.

Per problemi, segnalazioni e informazioni Geat ha attivato anche un centralino dedicato (0541/767444) che risponde dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 14, fino ad ottobre.

 

 

Nelle foto: il banchetto con i prodotti larvicidi in omaggio