17/06/17-Abbassamento dei livelli di acqua ai laghetti al parco della resistenza.

17/06/17 Riccione- abbassamento dei livelli di acqua ai laghetti al parco della resistenza.

IMG 5325A livello regionale, è allarme siccità ,le falde acquifere sono completamente scariche e  i livelli raggiunti sono, in quasi tutti i territori della Regione, al di sotto di quelli registrati durante l'inverno.

La situazione si sta facendo sentire anche a Riccione, a causa della scarsa piovosità e delle temperature in rialzo, si è registrato in questi giorni un calo del livello di acqua, i laghetti del parco della resistenza presentano un importante abbassamento dei livelli idrici.

Il servizio del verde di Geat ha confermato, dopo gli ultimi rilievi, che il laghetto "lato mare", registra un abbassamento dei livelli oltre i 30 cm, causato, in primis, da un calo delle falde per la siccità prolungata di questi giorni, oltre al naturale calo per evaporazione. Nei periodi estivi l’evaporazione può raggiunge anche 1 centimetro all'ora e considerato che nelle giornate estive la luce è presente per circa 15 ore, ecco che l'evaporazione può diventare consistente in periodi di siccità.

Geat sta monitorando costantemente i livelli e lo stato degli animali, Il rischio maggiore è per i pesci, in quanto i volatili si sono spostati autonomamente negli altri specchi d'acqua adiacenti, al momento comunque I pesci,   godono di buona salute.

Se le condizioni climatiche dovessero permanere calde e poco piovose, in caso di necessità i pesci saranno trasferiti nel laghetto adiacente, posizionato a un livello superiore e quindi meno esposto alle variazioni delle falde acquifere.