14/12/13 - Atto vandalico in piazza San Martino

BodyPart-5Pericoloso atto vandalico in piazza San Martino nella notte fra venerdì 13 e sabato 14 dicembre. Sconosciuti hanno tagliato tre Melie (conosciute anche col nome di “Albero del Rosario”). Una di queste è stata abbattuta, trascinata in spiaggia e sfrondata di molti rami. Le altre due sono state segate alla base con due tagli: da sinistra verso destra e da destra verso sinistra, lasciando intatti pochi centimetri di legno. Pur essendo ancora in piedi, i due alberi erano pericolosamente intaccati. Per questo una squadra di Geat è stata costretta ad abbatterle: non avrebbero retto al maltempo.

Ad accorgersi del danno sono stati Mario Aureli e Michele Rossi, due tecnici di Geat impegnati in un giro di controllo di altra natura, nella prima mattinata di sabato. Geat ha poi avvertito il comando dei carabinieri di Riccione che sono intervenuti assieme ai vigili urbani.

Questo episodio fa seguito a un altro, del tutto simile, registratosi a Rimini qualche tempo fa, ai danni di alcune tamerici.