07/09/13 - Manutenzione strade: i prossimi interventi

Dopo la pausa estiva, l’Assessorato ai lavori pubblici ha messo a punto il programma dei prossimi interventi di manutenzione stradale, affidati a Geat per la loro messa in opera. Si tratta di rifacimenti di asfalti stradali e marciapiedi che saranno conclusi entro la fine del mese di settembre.
In questa fase, la priorità è stata assegnata alle aree antistanti le scuole. Alcuni interventi, infatt...i, sono già in corso: in via Bergamo e via Mantova, nei pressi della Scuola di San Lorenzo, per la messa in sicurezza dei marciapiedi; in viale Ferrara (area Liceo Volta) per il rifacimento del tappeto stradale e in corso Fratelli Cervi, nei pressi della Scuola elementare di Riccione Paese, per la fresatura di porzioni di asfalti sollevati o deteriorati.

Gli altri interventi programmati:
in viale Emilia, con la fresatura degli asfalti sollevati; bonifiche e tappetini stradali;
in viale Lazio con la rimozione dei cubetti di porfido che, a seguito di alcuni cedimenti, stanno diventando pericolosi e saranno sostituiti da asfalto;
in viale Limentani, nel tratto più danneggiato, con la fresatura degli asfalti sollevati, bonifiche e tappetini stradali;
in viale Corsica, con interventi sul manto stradale nel tratto di collegamento tra i viali Berlinguer e Toscana, dove sono anche previsti lavori di fresatura e ripristino anche su altri tratti;
in viale Palermo, allintersezione con viale Sicilia, dove sarà posato un conglomerato speciale, che migliorerà l’aderenza del fondo, per facilitare e rendere più sicura la guida soprattutto in condizioni di fondo bagnato, visto il dislivello stradale in direzione monte/mare;
in viale Michelangelo, con rifacimenti di porzioni di asfalto e marciapiedi nei tratti ammalorati;
in viale Santorre di Santarosa nel tratto di strada compreso tra le intersezioni con i viali Panoramica e Settembrini, con la messa in sicurezza di un tratto del marciapiede e con il rifacimento del manto stradale;
in viale Cernobbio con il rifacimento del tappetino stradale.

Il costo complessivo di questi primi interventi è di circa 300mila euro. Il programma di manutenzioni stradali proseguirà anche nei prossimi mesi, secondo il piano annuale concordato tra l’Amministrazione comunale e Geat Riccione.