07/07/12 - Un "Labirinto del benessere" per Riccione

labirinto_copiaDalla mattina di giovedì 5 luglio, nel Parco della Resistenza è a disposizione dei cittadini il “Labirinto per il Benessere”. Realizzato gratuitamente da Kepos srl studio di progettazione di Imola, in collaborazione con Geat spa, Comune di Riccione e Giardini d’Autore, permette a grandi e piccini di giocare col senso d’orientamento, con l’intuito e con la razionalità.

Il labirinto è, infatti, un antico schema geometrico basato su spirali e cerchi, presenti in natura, utilizzato da sempre in moltissime culture in tutto il mondo, dall’Europa all’Asia, dall’America all’Africa. Disegni di labirinti sono stati ritrovati su ceramiche e vasi datati oltre 5000 anni, su antiche monete greche e scolpiti su rocce e all’interno di caverne. Fin dall’antichità, dunque, l’essere umano ha utilizzato il simbolo del labirinto come percorso e pratica per ritornare al centro di se stesso, stabilire una connessione spirituale, guarire, meditare e ritrovare pace e serenità.

Studi clinici degli anni ’80, ne hanno riscoperto il fattore benefico sulla psiche umana. Così, negli Stati Uniti, ne sono stati costruiti migliaia: in chiese e cattedrali, ma anche negli ospedali, nelle comunità, nei parchi, nei centri oncologici, nelle stazioni termali, nelle scuole, nelle case di riposo, nelle prigioni e in tanti giardini privati e aziendali.

Quello messo a dimora da Geat si trova sulla collinetta del Parco della Resistenza a fianco dello spazio giochi per bambini. E saranno soprattutto i più piccoli a godere di questa novità che loro percepiranno sicuramente come un vero e proprio “gioco in più” a loro disposizione. E’ realizzato con piante di salice (emblema di vitalità e rinascita in Oriente), che non saranno mai lasciate crescere più di tanto sia perché un labirinto non deve mai creare senso di disorientamento, sia perché i genitori potranno così facilmente controllare i movimenti dei bambini all’interno delle spirali del percorso.

Nelle foto: il labirinto appena piantato nel Parco;