04/05/13 - Con riferimento ad articoli su dragaggio e darsena

04/05/13 - Con riferimento agli articoli pubblicati su diversi organi d’informazione in questo periodo e riguardanti il dragaggio del porto, Geat intende precisare che i disagi lamentati da alcuni sono del tutto occasionali.

 IMG 0093

La draga che Geat ha in dotazione, infatti, si trova in manutenzione. Questo perché la si sta adeguando e potenziando affinché possa, oltre ai compiti che le sono propri, anche gestire il ripascimento della spiaggia a sud del porto, in simbiosi col sabbiodotto. Perché la draga possa eseguire questo nuovo compito, si sono dovuti cambiare i motori, rendendoli più potenti e, conseguentemente a ciò, modificare anche altri aspetti dell’imbarcazione.

 

Entro il mese di maggio la draga tornerà a lavorare con efficacia certamente maggiore rispetto a prima. In questo periodo di assenza, Geat ha comunque noleggiato una draga più piccola (che anche in questo periodo sta lavorando per cercare di limitare i disagi) ed ha utilizzato mezzi di proprietà privata per alcuni interventi occasionali.

 

Riguardo alla manutenzione della darsena, altro tema toccato dagli articoli in questione, Geat comunica di aver svolto i campionamenti dei fanghi i quali hanno dato esito positivo per lo smaltimento in mare. Operazione che sarà effettuata nei primi mesi del 2014.

 

 

Nelle foto: la draga