03/03/11 - Maltempo: Geat interviene al Parco della Resistenza

parcoresistenzaGeat sta intervenendo in diverse zone di Riccione per diminuire i disagi che si sono registrati in questi giorni a causa delle abbondanti piogge e del vento. In particolare, si è intervenuti per mettere in sicurezza l’area del Parco della Resistenza attorno alla voliera degli uccelli. In quella zona si sono accumulati fino a 30 centimetri d’acqua. I volatili sono stati tutti messi in salvo dal custode del Parco e sistemati nella parte superiore della voliera. Geat ha delimitato l’area per impedirne l’accesso e, grazie a Riziero Santi, responsabile della Protezione Civile di Riccione che ha fatto da tramite, si è dotata di una pompa idrovora di proprietà della Protezione Civile di Rimini. Questa sarà utilizzata non appena le condizioni climatiche lo consentiranno. Non si segnalano, al momento, altri disagi particolari all’interno del Parco.

Geat si sta anche attivando per risolvere definitivamente il problema dell’entrata dell’acqua nella torre del Giglio del cimitero nuovo, quando tira vento forte da nord. In tempi brevi, saranno aumentati i pannelli frangivento e saranno poste delle vetrate a chiusura delle aperture presenti nella torre, in modo tale da consentire alla luce di entrare (motivo per il quale erano state fatte) ma non all’acqua piovana.

Nella foto: la voliera del Parco della Resistenza circondata dall’acqua.