03/03/11 - Dal 18 al 20 marzo torna Giardini d'Autore

giardiniautore03Ritorna Giardini d’Autore, un appuntamento fisso dedicato a tutti gli amanti del giardino che dal 18 al 20 marzo hanno l’occasione di incontrare vivaisti provenienti da tutta Italia con collezioni botaniche uniche.

Lo splendido giardino di Villa Lodi Fè sarà ancora una volta la cornice di quest’evento. I visitatori saranno accolti in un ambiente unico, dove trascorrere una giornata speciale a contatto con professionisti e appassionati per condividere o scoprire la passione per il giardino. A Giardini d’Autore sarà possibile scoprire una fantastica collezione di lavanda, rosmarini, agrumi, orchidee da giardino, piante da frutto, piante aromatiche e per l’orto, piante grasse, rose antiche e moderne, piante acquatiche, piante per giardini mediterranei, camelie e azalee in fiore, e ancora, peonie, ellebori, piante rampicanti, piante afrodisiache, bulbi e semi. Nello splendido giardino troveranno spazio, stand di artigianato artistico d’altissima qualità, arredi per la casa e il giardino.

Tra le novità di quest’edizione 2011 il progetto Green Carpet: nelle tre giornate sarà possibile scoprire le ultime tendenze dell’outdoor e incontrare giovani progettisti che coloreranno la primavera di Riccione con le loro idee del “vivere verde”.

Il progetto Green Carpet parte dalla volontà di ripensare gli spazi verdi sia pubblici che privati sotto una visione nuova e contemporanea. Da una parte la grande ricerca botanica fornita dai vivai che ogni anno partecipano a Giardini d’Autore e dall’altra la ricerca sulle proposte outdoor che, insieme alle piante proposte dagli espositori, contribuiscono a creare spazi unici da vivere in piena armonia. Spazi che diventano sempre più prolungamenti della casa. Partendo da questo presupposto Giardini d’Autore cerca di fornire al proprio pubblico nuovi elementi che possano contribuire ad ampliare l’attenzione sul verde e sulle sue infinite possibilità di utilizzo.

Giardini d’Autore è un evento organizzato da eStudio srl con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Rimini, del Comune di Riccione e l’adesione di Adipa AIAPP Triveneto ed Emilia Romagna.

“Giardini d’Autore è ormai un appuntamento fisso dedicato a tutti gli amanti del verde – sottolinea Alessandro Casadei, presidente di Geat – Il motivo per il quale la nostra azienda partecipa a quest’iniziativa, è legato proprio a questo. Noi ci occupiamo del verde cittadino e, in sintonia con l’Amministrazione comunale, come scopo aziendale abbiamo non solo quello di prendercene cura, ma anche quello di far conoscere ai cittadini la sua utilità per il benessere di tutti noi riccionesi. Giardini d’Autore è una manifestazione che va in questo senso. Ha l’obiettivo di aumentare la cultura del verde e del giardinaggio anche come attività privata. E un giardino od un orto privato non fanno altro che aumentare la qualità e la quantità di verde cittadino”. Per l’occasione, Geat allestirà con le viole, fiore simbolo di questa edizione, il porto canale di Riccione. E la stessa cosa faranno i ristoranti del porto, addobbandosi di viola. E anche la Saviolina cambierà colore…